La Vostra Richiesta è stata correttamente inviata. Attendete conferma via mail

Inviate Richiesta Iscrizione - Inserire E-Mail

Chiudi
Home » Articoli Gare » NAZIONALI SU PISTA A PESCARA 4° PUNTATA: AMATORI ALL’OPERA

NAZIONALI SU PISTA A PESCARA 4° PUNTATA: AMATORI ALL’OPERA

Un posto speciale in questa trasferta a Pescara è occupato sicuramente dagli atleti della categoria amatori che non solo hanno gareggiato, ma hanno anche svolto tutti quei servizi collaterali alle gare che sono sempre preziosi oltre che necessari: accompagnare i ragazzi in ogni dove, gestire la logistica, organizzare e recuperare i pranzi che quest’anno erano a carico delle società, e tante altre piccole cose che hanno fatto si che i ragazzi potessero vivere le giornate in armonia.

I nomi di Vito Zamunaro con la moglie Dina Bevilacqua; Stefano Santorini con la moglie Lara Vencato e Giovanni Alba non sono solo quelli di atleti che si sono fatti onore in campo, ma di genitori in primis che hanno offerto il loro tempo per aiutare i dirigenti a gestire al meglio la trasferta; se poi ci aggiungiamo la simpatia possiamo ben dire che vorremmo averli sempre alle gare, basti pensare ad esempio al tifo organizzato da Vito per la gara dei 5000 metri di Giovanni Alba che ha ricevuto più incitamento dei primi, oppure l’organizzazione ed il recupero dei pranzi con un accordo ad hoc con un supermercato, cosa che ha permesso anche un discreto risparmio sul budget dedicato, per continuare con i momenti di confronto in allegria al bar davanti ad una bevanda.

Ed oltre a questo le gare in cui hanno fatto e dato il loro a partire dalla categoria amatori A con Giovanni Alba che nei 5000 metri con un vero e proprio tifo da stadio è giunto al quarto posto con il tempo di 21’07”45 e la soddisfazione di essersi migliorato davvero di molto; Giovanni è poi quarto nel salto in alto con metri 1,50.

Nella categoria amatori B coglie il jolly Stefano Santorini che conquista la finale dei 100 metri con il tempo di 14”14 e così si è potuto godere per una volta la presentazione ufficiale durante la gara della sera, che è sempre un momento speciale; chiude ottavo in 15”01.

Anche Vito Zamunaro partecipa alle batterie dei 100 metri in cui giunge all’undicesimo posto in 16”50.

Per Vito e Stefano anche la gara del lancio del disco in cui si classificano al 21° e 22° posto con le rispettive misure di metri 17,86 e 17,64.

Per le loro signore, sempre nella categoria amatori B le gare del peso e giavellotto in cui Dina coglie la quinta posizione con metri 6,79 e Lara la 10° con 6,11 e nel giavellotto sono rispettivamente nona ed undicesima con le misure di metri 11,65 ed 11,09.

Una terza gara per Dina, il salto in lungo in cui sa esprimersi al meglio ed infatti la quarta posizione ne è il chiaro esempio con il suo balzo migliore a metri 3,66.

Davvero grazie!!!!!!