La Vostra Richiesta è stata correttamente inviata. Attendete conferma via mail

Inviate Richiesta Iscrizione - Inserire E-Mail

Chiudi
Home » Articoli Gare » COPPIE DA PODIO

COPPIE DA PODIO

Prosegue il cammino invernale del circuito provinciale CSI con l’appuntamento di Tezze sul Brenta, una classicissima che quest’anno ha riservato una piccola sorpresa data dalla variazione del percorso di gara, leggermente più corto rispetto all’ormai collaudato vecchio tracciato con l’esclusione della parte immersa nel boschetto a favore quindi di una maggiore visibilità.

A livello di partecipazione da segnalare una flessione del numero degli atleti in gara, forse dovuta alle festività carnevalesche, forse al virus influenzale che quest’anno ha davvero mietuto tante vittime, cose che comunque hanno contagiato un po’ tutte le società mantenendo praticamente inalterati i valori in campo.

Buono, anzi ottimo come sempre il percorso di gara, mentre qualche ritardo si è verificato negli orari di gara con le premiazioni delle società che si sono concluse ben oltre le 13.00.

Ed è sempre la Polisportiva Dueville a conquistare il gradino più alto del podio con un discreto margine di punti nei confronti dell’Union Creazzo che in vista dell’ultimo appuntamento di Marzo deve recuperarne circa 250 dai duevillesi, impresa molto difficile, ma non impossibile se la risposta all’appello alla partecipazione sarà di quelle importanti.

Nel gradino più basso del podio di giornata l’Atletica Valchiampo, quest’anno un po’ sottotono rispetto allo scorso, prosegue il suo cammino come terza forza del circuito, mentre il Tezze sul Brenta sulle ali vento della prova organizzata in casa coglie la quarta piazza.

In casa Union da segnalare le belle imprese di un paio di accoppiate di atleti  che nella gara di apertura ed in quella di chiusura mettono il sigillo alla partecipazione della compagine creatina alle gare di Tezze.

E sono Edgardo Confessa ed Alex Mazzi i primi due che conquistano oro ed argento nel cross lungo di apertura nella categoria amatori A, accoppiata si sicuro valore, sempre nelle alte posizioni di classifica in tutte le gare, comprese le regionali.

La seconda coppia che ha concluso in gloria questa tresferta di Tezze ha invece dato spettacolo nel cross corto master a partire da Massimiliano Cattani, per una volta ritornato a gareggiare sul corto che conduce la gara per la prima metà cedendo poi il passo solo al compagno di squadra Cristiano Spiller che conclude vittoriosamente seguito da Massimiliano che resiste al ritrono degli avversari anticipando l’allungo finale, con Andrea Peloso ottimo quarto.

Nel mezzo altre ottime performances come quella del Presidente Micheletto che giunge quinto nel cross lungo amatori B quindi le omnipresenti sorelle Sara e Michela Zerbinati, la prima che trova del filo da torcere nella propria categoria, amatoriA, giugendo al secondo posto nonostante i ripetuti tentativi di recupero; la seconda invece non ha avversarie nelle amatori B giungendo per l’ennesima volta in prima posizione. Nelle Junior bene Alessia Grignolo che coglie la seconda piazza assaporando i vantaggi di essere sempre presente.

Bene l’accoppiata Sara Faedo ed Emilia Legumi nelle esordienti rispettivamente quinta e nona, ma le belle sorprese giungono nella categoria ragazze con una Sara Alba in grande spolvero in una gara di attacco dal primo all’ultimo metro che le vale un davvero splendido argento.

Nicolò Boron conferma quanto di buono finora visto nei cadetti ottenendo un ottimo sesto posto ed infine molto bene l’accoppiata Francesco Palma e Diego Longhin nei veterani che con il primo e terzo posto  sono già squadra collaudata e di qualità in vista delle nazionali.

Incalza ora la seconda prova del campionato regionale di Trevignano che è stata anicipata di una settimana ed in cui creazzo sta recitando un ruolo da protagonista.